Tag

, , , , , , ,

Mini muffin cocco e limoneUhm, non è forse ora di condividere la terza ricetta del famoso tris di dolci vegani? Abbiamo usato l’avocado al posto del burro nella torta avocado e cioccolato, abbiamo preparato i muffin con la Guinness (si vedono nella foto in basso!). E ora vi presento questi mini muffin al cocco e limone. La cosa buona, buonissima, è che il cocco è presente nella sublime forma di latte di cocco. Divino. Cremoso. Setoso, meglio. Un sapore che si percepisce appena e arrotonda il gusto del limone. Devo specificare che questi dolcini hanno vinto il primo posto nella mia personale classifica della triade o l’avete capito da soli? Quando una ha un debole per il cocco…

mini muffin veganoDai, non perdiamo tempo e vediamo subito gli ingredienti:

  • 2 tazze di farina integrale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • un pizzico di sale
  • 1 1/2 cucchiai di amido di mais
  • 2/3 di tazza di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di un limone grande
  • 1/3 di tazza di purè di mele senza zucchero aggiunto (che poi è giusto giusto una di quelle piccole confezioni di alluminio che ormai spopolano al super)
  • 1 2/3 di tazza di latte di cocco
  • per decorare: cocco grattugiato (facoltativo)

Come e cosa:

Scaldare il forno a 190°C (un po’ più del solito!) e preparare la teglia per i mini muffin o cupcake.

Mescolare farina, bicarbonato, lievito, sale e amido.

In una grossa ciotola lavorare scorza di limone e zucchero finché non si sente un buon profumino. Aggiungere quindi il purè di mele e mescolare. Aggiungere gradualmente metà del latte di cocco e incorporare, poi metà delle farine e incorporare. Ripetere con il restante latte di cocco e il misto farina. Amalgamare il tutto per bene.

Versare negli stampini (vanno riempiti fino a 2/3 circa), spolverare di cocco grattugiato e infornare a metà altezza per 18-25 minuti. Una volta controllata la cottura con lo stuzzicadenti, sfornare e lasciar raffreddare su una gratella.

Nella foto sopra potete vedere che l’interno risulta denso e umido, ma comunque ben lievitato. È il purè di mele che regala questa consistenza!

Note a me stessa per la prossima infornata: 1 – si potrebbe provare la scorza di lime, o di mandarino al posto del limone. O un mix di scorze. 2 – la quantità di latte di cocco indicata è appena un po’ meno della lattina da 400 ml. Vorrei usarla tutta e aggiungere nell’impasto un po’ di cocco grattugiato, per aumentare la coccosità. Anche se, diciamolo,  già così mi sono sembrati piuttosto perfetti.

muffin alla Guinnes e mini muffin cocco e limone. Tutti vegani!

 

 

Annunci