Tag

, , , , , , , , , , , ,

Vegan galore - the day after ;-)Oggi è il compleanno della mia amica Zombina, che ieri sera ha festeggiato. A un compleanno si porta una torta, giusto? E se l’amica è vegana? E se non hai mai fatto una torta vegana in vita tua? Vaaaaaaiiii, si sperimenta! È così che, sull’onda dell’entusiasmo e delle mille tentazioni trovate in rete, di torte ne ho fatte tre. Veramente quattro, ma il primo esperimento è fallito miseramente… che può anche andare, come media andiamo comunque bene.

Cos’ho preparato allora per la gioia mia innanzitutto, ma anche della festeggiata e di Matteo che mi ha ordinato di riportare a casa qualcosa anche per lui?Per non fare confusione dedicherei un post a ogni dolce. Cominciamo dalla torta di compleanno vera e propria, quella al cioccolato coi confettini colorati, che trovate qui sotto. (A seguire: muffin alla Guinness e cannella e mini muffin cocco e limone. Stay tuned!)

Liberamente adattata da questa ricetta, ho tolto la birra dagli ingredienti non perché non mi piacesse l’idea, anzi: mi piaceva talmente tanto che a questo ingrediente ho dedicato i muffin e non mi volevo ripetere.

Torta vegana avocado e cacaoLa parte che ho trovato irresistibile è stata l’avocado. Da tempo volevo provare e non sono rimasta certo delusa! La torta è lievitata benissimo, è risultata soffice e morbida con un sapore ottimo. Rifacendola aggiungerei però all’impasto della cioccolata fondente a pezzetti, perché il cacao da solo non è abbastanza godurioso… opinione personale eh! Da provare ovviamente anche la versione originale, con la stout.

Ah, le dosi sono in tazze perché così le ho trovate.

Io ho usato:

  • 3 tazze di farina integrale
  • 6 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • un pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 2 cucchiaini di bicarbonato
  • 1 tazza e 1/2 di zucchero di canna
  • 1/4 di tazza di olio di cocco vergine
  • 1/2 tazza di avocado ben maturo, schiacciato
  • 2 tazze di latte di soia
  • 2 cucchiaini di succo di limone
  • 1 bustina di vanillina

torta vegana cioccolato e avocado

Il procedimento è molto semplice: Per prima cosa si mette il succo di limone nel latte di soia e si lascia da parte perché si addensi un po’. Poi da una parte si setacciano insieme tutti gli ingredienti secchi. Dall’altra si amalgamano prima l’olio di cocco e l’avocado, poi si aggiungono il latte e limone e si mescola bene il tutto.

A questo punto si versano gli ingredienti secchi in quelli umidi e si lavora l’impasto molto dolcemente con una spatola, senza insistere troppo: basta che non si vedano più pezzetti di farina asciutta.

Ora si può infornare a 180°C per una mezz’ora (prova dello stecchino prima di stabilire che è cotta!)

Nota: la ricetta originale prevedeva una farcitura di crema all’avocado, quindi le dosi sono per due dischi di torta che in teoria vanno poi sovrapposti. Io ne ho voluta fare solo una grande, quindi ho usato una tortiera da 30 cm di diametro che è una dimensione perfetta per questa quantità di impasto.

Una volta raffreddata la torta, l’ho ricoperta con uno strato sottile di cioccolata (fondente, mezza tavoletta sciolta con due cucchiai di latte di soia) che più che altro serviva per far appiccicare i confettini. Anche se l’ultima immagine è un po’ buia, niente male il risultato!

Torta vegana avocado e cioccolato

Annunci